MOBILITAZIONE per il diritto all’aborto Dichiarazione congiunta di Componenti del Parlamento europeo

10387546_10153190502036019_5738202905846645561_n

Leggiamo sulla rete che “Questa mattina al Parlamento europeo è stata lanciata la dichiarazione congiunta sul diritto all’aborto presentata da quattro gruppi politici: S & D socialisti, liberali ALDE, GUE e verdi. Una mobilitazione per i diritti delle donne ‪#‎AllofUs‬. Il mio corpo, la mia scelta, il mio diritto.”

Questo il testo della mobilitazione:

TUTTI NOI

MOBILITAZIONE per il diritto all’aborto
Dichiarazione congiunta di Componenti del Parlamento europeo

Noi, sottoscritti, Membri del Parlamento Europeo, impegnati nei valori dell’UE della dignità umana, della libertà, della democrazia, dell’uguaglianza, dello Stato di diritto e del rispetto dei diritti umani, dichiariamo che:

TUTTI NOI crediamo che le donne possano essere veramente uguali agli uomini se a loro è dato il controllo sulla loro sessualità, sui loro corpi e salute.

TUTTI NOI siamo preoccupati per i recenti sviluppi e le iniziative volte a introdurre politiche regressive che limitano le donne nell’accesso ad aborti sicuri e legali;

TUTTI NOI notiamo con grande preoccupazione che 25 dei 28 Stati membri dell’UE hanno oggi leggi progressive sull’aborto ma, nonostante l’aborto sia legale, l’accesso ad esso rimane largamente non disponibile a causa dell’abuso dell’obiezione di coscienza o di interpretazioni eccessivamente restrittive dei limiti esistenti;

TUTTI NOI crediamo che, un anno dopo il tentativo del governo spagnolo di limitare l’accesso all’aborto e il successo della campagna dell’opposizione che ha portato al ritiro della proposta,
in un momento in cui le donne di tutta Europa continuano la loro lotta per il diritto di accesso all’aborto legale e sicuro, sia necessario MOBILITARSI a supporto dei diritti e della libertà di scelta;

TUTTI NOI notiamo che le iniziative restrittive di tale libertà provengono quasi esclusivamente da organizzazioni religiose ultra conservatrici, che danno priorità a credenze religiose poste oltre la vita delle donne, la loro scelta riproduttiva, libertà e dignità;

TUTTI NOI vogliamo vedere possibile la pratica dell’aborto e siamo convinti che l’unico modo per ridurre le gravidanze non desiderate, che spesso conducono all’ aborto, sia dare una buona educazione alla sessualità e avere accesso ad una contraccezione moderna, nonché il rispetto del diritto delle donne alla libera scelta;

TUTTI NOI sappiamo che regimi di aborto molto restrittivi non equivalgono ad abbassare i tassi di aborto e che le donne hanno sempre avuto e continueranno ad avere aborti;

TUTTI NOI non distogliamo lo sguardo dalla verità che, quando le donne si vedono negare l’accesso ai servizi relativi all’aborto, si recheranno in un luogo sicuro e legale in cui l’aborto è disponibile, o si procureranno aborti a rischio;

TUTTI NOI ricordiamo come gli aborti non sicuri siano una importante causa di mortalità femminile nei paesi sviluppati e teniamo conto del 16% dei decessi, o di 47.000 morti ogni anno, o più di 5 donne che ogni ora muoiono di aborti non sicuri;

TUTTI NOI apprezziamo l’impegno EG per erogare nel prossimo futuro 100.000.000 € in aiuti annuali allo sviluppo e la protezione dei diritti riproduttivi delle donne, compreso il finziamento ai servizi di aborto sicuro nei paesi in cui è legale;

TUTTI NOI vogliamo assicurare la salute sessuale e riproduttiva delle donne e i suoi diritti all’interno e all’esterno dell’Unione europea e vogliamo che essi non siano ostacolati da propagande contrarie alla libertà di scelta;

TUTTI NOI impegniamo il Parlamento europeo al supporto del diritto di accesso sicuro e legale all’aborto in tutto il mondo.
FIRMATARI:

Iraxte Garcia Perez, PSOE /S & D, Spagna,

Sophie in’t Veld, D66/ ALDE, Paesi Bassi,

Marie Arena PS /S & D, Belgio,

Malin Björk, Vänsterpartiet/GUE-NGL,Svezia,

Ernest Urtasun, Catalunya Verds /verdura-EFA, Spagna

 

ALL OF US – MOBILISING FOR ABORTION RIGHTS

Joint declaration of Members of the European Parliament

We, the undersigned, Members of the European Parliament, committed to the EU values of human dignity, freedom, democracy, equality, the rule of law and the respect for human rights, declare that:

ALL OF US believe that women can only be truly equal to men if they are given control over their sexuality, bodies and health.

ALL OF US are concerned about the recent developments and initiatives aimed at introducing regressive policies restricting women’s access to safe and legal abortions;

ALL OF US note with great concern that 25 out of 28 EU member states today have progressive abortion laws but in spite of abortion being legal, access to abortion remains widely unavailable, through the abuse of conscientious objection or overly restrictive interpretations of existing limits;

ALL OF US believe that one year after the Spanish Government’s attempt to restrict access to abortions and the successful opposition campaign leading to the withdrawal of the proposal, and at a time when women all over Europe continue their combat for the right to access to safe and legal abortions, it is necessary to mobilise support for rights and freedom of choice;

ALL OF US note that restrictive anti-choice initiatives originate almost exclusively in ultra- conservative religious organisations who prioritise religious beliefs over women’s lives, reproductive choice, liberty and dignity;

ALL OF US want to see the need for an abortion being as low as possible and are convinced that the only way to reduce unwanted pregnancies, often leading to abortion, is through the provision of good quality sexuality education, the availability of modern contraception and respecting women’s rights and free choice;

ALL OF US know that highly restrictive abortion regimes do not equate to lower abortion rates and that women have always had –and will continue to have- abortions;

ALL OF US do not look away from the truth that when women are denied access to abortion services, they will either travel to a place where safe and legal abortion is available, or procure an unsafe abortion;

ALL OF US recall that unsafe abortions are a significant cause of maternal mortality in developing countries and account for 16% of deaths, or 47,000 deaths each year, or more than 5 women per hour who die of unsafe abortions;

ALL OF US highly value the EUs commitment to spend approximately 100 million euro in EU development aid each year to protect maternal and reproductive health and rights, including funding safe abortion services in countries where abortion is legal;

ALL OF US want to secure women’s sexual and reproductive health and rights within and outside the EU and not be hampered by anti-choice propaganda;

ALL OF US will work in the European Parliament and beyond to mobilise support for the right to access safe and legal abortion around the world.

SIGNATORIES:

Iraxte Garcia Perez, PSOE/S&D, Spain, Sophie in’t Veld, D66/ALDE, The Netherlands Marie Arena PS/S&D, Belgium, Malin Björk, Vänsterpartiet/GUE-NGL, Sweden, Ernest Urtasun, Catalunya Verds/Greens-EFA, Spain

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...