Salta 2014: 40.000 donne invadono la città argentina

Schermata 2014-10-24 alle 13.45.38

Sono migliaia le donne che si sono incontrate a Salta per il 29°  Encuentro Nacional de Mujeres.
Salta è una delle province con il più alto tasso di violenza contro le donne dell’Argentina, recentemente una maestra di una cittadina di campagna, Eva Murillo, è stata uccisa mentre cercava di difendere una ragazza da uno stupro.
La manifestazione che si tiene dal 1986 è fortemente contestata dalla chiesa.
Il 29° incontro,  autoconvocato, autofinanziato, autonomo e  autogestito ha visto tre giorni di incontri, dibattiti, laboratori, e, come ogni anno, la massiccia “Marcia della riunione” con  migliaia di donne che vagano per le strade di  Salta per rendere visibile forza che ha acquistato il gruppo di donne provenienti da tutta l’Argentina in questi 29 anni.  Dopo marzo, ci sarà il classico “Rock Incontro” per festeggiare insieme la discussione nei workshop e le conclusioni raggiunte.  I temi affrontati sono stati libertà di scelta, aborto, patriarcato, violenza,  lavoro. Accanto ai gruppi di lavoro e alle assemblee le donne hanno organizzato momenti dedicati all’arte.
Non sono mancate le proteste: gruppi di uomini preganti hanno recitato l’Ave Maria …  sbeffeggiati dalle ragazze.

 

 

Annunci

One thought on “Salta 2014: 40.000 donne invadono la città argentina

  1. VAMOS MUJERES HERMOSAS!!!

    ♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...