Emma Sulkowicz e il materasso dello stupro

Ex UAGDC

Emma Sulkowicz è al secondo anno di studi della Columbia University.

Il primo giorno di lezioni del suo anno sophomore, Emma è stata violentata nel suo dormitorio. E’ stato un suo compagno di studi.

Da quel momento gran parte del tempo trascorso all’università Emma l’ha speso cercando di convincere docenti, polizia ed amici di essere stata stuprata, che quello che è successo è ufficialmente uno stupro, che non si è inventata tutto, che non se l’è cercata.

Emma è una delle 23 studentesse che ha sporto denuncia per aggressione sessuale alla Columbia, altre due di queste hanno accusato lo stesso studente colpevole della violenza su di lei, ma il ragazzo non è mai stato espulso e le denunce sembrano cadere nel vuoto.

Emma ha scritto un lungo articolo sul Time, in cui dice

Il mio violentatore è ancora nel campus. […] Ogni giorno ho paura di lasciare la mia…

View original post 385 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...