MANGANELLATE E ARRESTI A MADRID durante la manifestazione contro la riforma Gallardon sull’aborto … ma le donne non si fermano!

27 giugno madrid

madrid27strattonistrattoni2

Si conclude così la manifestazione di Madrid del 27 giugno, coincidente con l’inizio del dibattito della proposta Gallardon sull’aborto al Parlamento spagnolo.

In tutto il Paese  le iniziative di protesta si sono succedute da quel YO DECIDO del 1 febbraio scorso e si sono estese a macchia d’olio, coinvolgendo le donne di molte città europee che hanno manifestato davanti a ambasciate e consolati, bruciando e facendo simbolicamente a pezzi la proposta di legge Gallardon che di fatto in Spagna criminalizzerebbe l’aborto, rendendolo legale solo in caso di stupro o gravi malformazioni del feto.

A Madrid dunque si è manifestato davanti al Ministero della Giustizia con gli slogan “Gallardon, dimission”, “no al terrorismo anti-aborto”, “aborto libero e gratuito” ma la conclusione è stata la repressione da parte della polizia madrilena.

Dalle prime ricostruzioni video i problemi sono partiti quando i poliziotti hanno deciso di fermare una donna che li aveva redarguiti per il loro atteggiamento nei riguardi di alcune ragazze e di un ragazzo che filmava l’accaduto con un cellulare, c’è stato un vero e proprio prepotente accerchiamento.
In conclusione: identificazioni dei e delle manifestanti, della stampa con successive manganellate e arresti.

Ma le donne non si sono fermate e anche oggi sono state in piazza!
A voi l’analisi attraverso i video e le testimonianze.

Concentrazione di 27 Giugno #AlertaFeminista per il diritto all’aborto, Ministero della giustizia, Madrid, #DesobedienciaLeyGallardón

Madrid, Calle Pez. 27 giu. Verso 20.45.
https://www.youtube.com/watch?v=XFEFOTj-xlY&feature=youtu.be

Annunci

One thought on “MANGANELLATE E ARRESTI A MADRID durante la manifestazione contro la riforma Gallardon sull’aborto … ma le donne non si fermano!

  1. Pingback: #Madrid: manganellate e arresti durante la manifestazione contro la riforma Gallardon sull’aborto – Al di là del Buco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...