La Regione Lombardia approva mozione discriminante: “Festa della famiglia naturale”; “Fattore Famiglia” criterio per il sostegno al reddito; NO agli standard per l’educazione sessuale dell’OMS!!!

Invece di andare avanti, si torna indietro! In barba all’articolo 3 della Costituzione italiana, il Consiglio regionale della Lombardia ha approvato a maggioranza una mozione
– per chiedere al Governo di non applicare il “Documento Standard per l’educazione sessuale in Europa” redatto dall’ufficio europeo dell’Organizzazione Mondiale della Sanità;
– per introdurre il “Fattore Famiglia” quale criterio di sostegno alle politiche attive e passive al reddito delle famiglie lombarde e
– per istituire la  Festa della Famiglia Naturale, fondata sull’unione fra uomo e donna.

La proposta della Lega Nord è stata votata dalla maggioranza (Lega Nord, Lista Maroni, Forza Italia, Ncd e Fratelli d’Italia). Pd, Patto civico e M5S non hanno partecipato al voto.

Il Consiglio Regionale della Lombardia:
dichiara la propria opposizione a qualunque tentativo di comprimere i diritti e i doveri dei genitori all’educazione dei propri figli, ignorare l’interesse superiore dei minori a vivere, crescere e svilupparsi all’interno della propria famiglia naturale;
impegna la Giunta Regionale
ad individuare, in collaborazione con l’Ufficio di Presidenza del Consiglio, una data per la celebrazione della Festa della Famiglia Naturale, fondata sull’unione fra uomo e donna, promuovendone sia direttamente che indirettamente attraverso scuole, associazioni ed Enti Locali la valorizzazione dei principi culturali, educativi e sociali;
a chiedere al Governo centrale la non applicazione del Documento Standard per l’educazione sessuale in Europa redatto dall’ufficio europeo dell’Organizzazione Mondiale della Sanità;
e invita la Giunta Regionale
a introdurre il “Fattore Famiglia” quale criterio di sostegno alle politiche attive e passive al reddito delle famiglie lombarde.

Leggi di più: http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/07/02/diritti-gay-per-la-regione-lombardia-esistono-solo-le-famiglie-naturali/1046658/

Leggi il testo della mozione urgente

Leggi il testo della Mozione n. 263 approvata

Leggi il comunicato della Regione Lombardia

Leggi i documenti dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (Woman Health Organization):

Standard per l’Educazione Sessuale in Europa
Quadro di riferimento per responsabili delle politiche, autorità scolastiche e sanitarie, specialisti – Ufficio Regionale per l’Europa dell’OMS e BZgA  – Centro Federale per l’Educazione alla Salute
BZgA (Germania) Colonia 2010
http://www.uppa.it/elfinder_vfs/1108/educazione_sessuale_oms_europa.pdf

Garantire i diritti umani all’interno dei programmi contraccettivi: un’analisi dei diritti umani di indicatori quantitativi esistenti
Ensuring human rights within contraceptive programmes: a human rights analysis of existing 
quantitative indicators – Giugno 2014
http://apps.who.int/iris/bitstream/10665/126799/1/9789241507493_eng.pdf?ua=1&ua=1
World Health Organization: WHO


Annunci

6 thoughts on “La Regione Lombardia approva mozione discriminante: “Festa della famiglia naturale”; “Fattore Famiglia” criterio per il sostegno al reddito; NO agli standard per l’educazione sessuale dell’OMS!!!

  1. i lombardi hanno voluto questa maggioranza e ora se la godono.Che poi la famiglia (al di là della sua composizione più o meno usuale) non è nè naturale nè artificiale, ste distinzioni quando si parla di esseri umani e società umane hanno poco senso

  2. Pingback: Regaliamo ai Consiglieri lombardi un dizionario! – Un altro genere di comunicazione

  3. Pingback: La Consulta Milanese per la Laicità chiede chiarimenti alla Regione Lombardia sulla mozione per la famiglia naturale | womenareurope

  4. Pingback: Famiglie. In Italia la legislazione registra i cambiamenti sociali mentre alcuni politici cercano di introdurre la censura nelle scuole | womenareurope

  5. Pingback: Famiglie: la legislazione registra i cambiamenti sociali, i politici sono i più omofobi d’Europa. | womenareurope

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...