Aborto e Legge 194, storia di un provvedimento non applicato

Nell’Italia delle attese infinite e della burocrazia anche un momento delicato come quello di chi sceglie l’aborto deve sottoporsi a una lunghissima trafila.

Come se non bastasse, a complicare le cose di chi non sempre facilmente affronta questo evento, interviene un fattore determinante: l’obiezione di coscienza. In Italia, infatti, il numero di ginecologi che si rifiutano di praticare l’interruzione volontaria di gravidanza (IVG) è cresciuto negli ultimi 30 anni del 17,3%. …

http://www.reporternuovo.it/2014/04/04/aborto-e-legge-194-storia-di-un-provvedimento-non-applicato-2/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...